Blog: http://dirittodiresistenza.ilcannocchiale.it

La favola della maggioranza di berlusconi

La favola della maggioranza di berlusconi
http://dirittodiresistenza.ilcannocchiale.it/2009/10/09/la_favola_della_maggioranza_di.html

Torno su questo argomento perchè è indubbiamente poco conosciuto. I megafoni del PDL ripetono di continuo di essere stati voluti dalla maggioranza degli italiani. Questo è vero? No.
Il PDL ha vinto le elezioni ma non è affatto voluto dalla maggioranza degli italiani.
Infatti per maggioranza intendiamo 51 italiani su 100. Mentre il PDL è stato votato da 23 italiani su 100.

Come mai hanno vinto le elezioni? Perchè la legge elettorale è strutturata per dare la maggioranza assoluta a chi acquisisce la maggioranza relativa. Il PDL ha ottenuto il 23% dei voti tra gli aventi diritto (risultato che si abbasserebbe se considerassimo anche gli immigrati che non hanno diritto al voto e che difficilmente voterebbero berlusconi). Ma grazie alla legge elettorale hanno ottenuto la maggioranza assoluta in parlamento.

I calcoli sono facili da fare: gli aventi diritto al voto in italia sono: 56.995.744 , il PDL ha ottenuto 13.628.865 di voti.

Andate dal vostro ragioniere di fiducia e fategli calcoralere se 13 milioni è il 51% di 57 milioni oppure no.

Quindi quando sentirete dire che la maggioranza degli italiani ha votato per berlusconi saprete che è l'ennesima menzogna. Sono una minoranza nel paese (come anche il PD intendiamoci). Quindi il loro diritto di governare per volere della maggioranza è del tutto fittizio. Stanno governando unicamente grazie ad una legge elettorale antidemocratica scritta da loro stessi.

Pubblicato il 9/10/2009 alle 18.9 nella rubrica diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web