Blog: http://dirittodiresistenza.ilcannocchiale.it

Il pro-berlusconismo in rete

Si dice che in rete ci siano solo anti-berlusconistii. Non è vero. Ci sono anche pro-berlusconisti. Il problema è che, di solito, il loro pro è più devastante della maggior parte delle critiche. Dato che risponde alla domanda: "ma come sono quelli che lo votano?"

Vi riporto una mail ricevuta. Volevo commentarla punto per punto. Ma non occorre. Ve la copio così come mi è arrivata. Con tutti i suoi slogan presi e ripetuti. Con tutte le balle sentite e ripetute. Un sunto della propaganda berlusconiana. Il maiuscolo è dell'autore. Ed io non ho voglia di convertirla in minuscolo. Perciò ve la lascio "urlata". Buon divertimento:

ORA BASTA DIFENDIAMO SILVIO BERLUSCONI DALLA MENZOGNA


SIAMO STUFI , PRESIDENTE SIAMO CON LEI, SAPPIAMO CHE SE GLI ATTACCHI SONO COSI FORTI E' PERCHE' LA TEMONO , ALTRIMENTI NON AVREBBERO TANTA PAURA DI LEI , LA TEMONO PERCHE' DA 15 ANNI E' IL SIMBOLO DI QUELLI CHE VOGLIONO LA POLITICA DEL FARE E NON LA POLITICA FINE A SE STESSA, SIAMO DAVVERO INDIGNATI, IO CREDO CHE MOLTI UOMINI E DONNE DI SINISTRA DOVREBBERO PENSARE A COME VOGLIONO ANNULLARE IL NOSTRO VOTO, IL VOTO E' SACRO, ANCHE GLI UOMINI DI SINISTRA SE FOSSERO DAVVERO UOMINI DI VERA COSCIENZA DOVREBBERO RIBBELLARSI A QUESTO ASSURDO MODO DI RENDERE INUTILE LA DEMOCRAZIA.

Informazioni di contatto

Ufficio:
VIA LE MANI DAL NOSTRO VOTO
Posizione geografica:
VIA LE MANI DAL NOSTRO VOTO

Pubblicato il 23/6/2009 alle 1.33 nella rubrica diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web