Blog: http://dirittodiresistenza.ilcannocchiale.it

il piano di rinascita è realizzato

Molti preferiscono non ricordare questo punto del piano di rinascita democratica: controllare un partito di destra e uno di sinistra.
Come sempre gli allievi hanno superato  il venerabile maestro gelli: berlusconi  controlla prima forza italia e ora con il pdl  quasi tutti i  partiti di destra.
d'alema controllava i ds e ora con il pd  quasi tutti i partiti di sinistra.

Infatti era d'alema che doveva essere eletto segretario del pd, poi arrivarono le intempestive intercettazioni con consorte e d'alema fece un passo indietro. Ma presto prenderà il posto di veltroni.

Questa è la situazione come nel piano della P2 (anzi molto meglio) si controlla la destra e la sinistra. La maggioranza e l'opposizione. Lasciando così credere esista una democrazia scomparsa da tempo.

Posso capire che inizialmente possa sembrare una cosa inverosimile e non si voglia credere che questa è la situazione italiana. Il piano di rinascita è stato realizzato in svariati punti e questo era uno dei fondamentali. E guardando la situazione italiana attraverso questo riferimento si possono finalmente capire le incomprensibili connivenze tra due partiti che dovrebbero essere antagonisti.

L'italia non è più una democrazia.

Pubblicato il 10/11/2008 alle 20.12 nella rubrica diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web