Blog: http://dirittodiresistenza.ilcannocchiale.it

L'intelligenza politica di berlusconi

Oggi è la giornata in cui i giornalisti di regime si occupano della battuta di berlusconi su obama. Ovviamente se ne occupano per ciò che sono, cioè giornali di regime. E accennano a questo simpatico dittatorello che fa battute più o meno di buon gusto.
All'estero la notizia è stata ripresa ma in una maniera leggermente diversa. Etichettando il primo ministro italiano come un idiota. E domandandosi quale sia l'intelligenza politica (cioè l'intelligenza che deve avere uno statista) di chi pronuncia un insulto razziale rivolto al neo eletto, con plebiscito popolare, presidente di una super potenza.

Questo è il punto che la stampa di regime non tocca. Un qualunque ambasciatore o ministro degli esteri dopo una battuta del genere che palesa la sua completa idiozia sarebbe dimissionato immediatamente con le scuse immediate del proprio governo.

Questo distingue una democrazia evoluta da una repubblica delle banane.

So che molti leggeranno questo e penseranno: "quante storie è solo una battuta." Chi lo pensera è condizionato dai media di questa repubblica delle banane più di quanto possa immaginare.

Pubblicato il 7/11/2008 alle 2.9 nella rubrica diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web