Blog: http://dirittodiresistenza.ilcannocchiale.it

Non se ne è parlato prima?

Per anni, grazie alla complicità della sinistra che non si è opposta a questa situazione i problemi giudiziari del presidente del consiglio sono passati sotto silenzio sui media pubblici e privati. La maggior parte dei cittadini conoscono la storia di ricucci ma ignorano quella di berlusconi. Molti pensano che i processi e le condanne a lui e ai suoi collaboratori siano ormai passati in cavalleria. Non deve essere così. Non se ne è parlato allora, se ne parli adesso. Non un richiamo ogni tanto, una battuta sporadica che comprendono solo quelli che già conoscono i fatti. Si facciano trasmissioni di approfondimento, se ne parli di continuo. Si pretenda, come in ogni paese democratico, che la vita dei governanti sia messa sotto analisi in ogni sua parte. Non se ne è parlato prima? Se ne parli adesso.

Pubblicato il 17/10/2008 alle 1.11 nella rubrica diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web