Blog: http://dirittodiresistenza.ilcannocchiale.it

ius primae noctis con hostess alitaGlia

E' fallita la trattativa alitaGlia. Vediamo la cronistoria: la cordata di investitori non c'era, nessuno voleva investire nella compagnia. Ma silvio non poteva ammettere di dire bugie quindi ha trovato alcune anime buone che si sono proposte in cambio di appalti sull'expo di Milano. Una volta proposti, e dimostrato che silvio dice sempre la verità, hanno tentato di far fallire in ogni modo l'accordo. Ecco alcune proposte:
hanno voluto fondere con alitGlia, compagnia piena di debiti, airone, altra compagnia piena di debiti. Due compagnie in fallimento solitamente non si fondono. Comunque proposta approvata.
Si è deciso che gli imprenditori avrebbero preso le attività e lo stato le passività. Proposta assurda. Ma approvata
Si è richiesto il monopolio sul traffico aereo italiano per le tratte principali. Proposta illegale. Ovviamente approvata
Si è proposto il doppio dei licenziamenti richiesti da air-france. La trattativa è fallita con i francesi per questo, fallirà anche con gli itaGliani che chiedono il doppio. Nemmeno per sogno: proposta accolta.
Allora si è chiesto di ridurre i salari ai dipendenti che rimanevamo. E qui la proposta è stata approvata per i due terzi. Ancora un piccolo sforzo e approvavano anche questo. Gli industriali hanno fatto i salti di gioia. Ma alcuni erano un po' dispiaciuti per non aver potuto proporre la prossima condizione irrinunciabile che avevano in programma: ius primae noctis con  hostess e stuart assunti nella nuova compagnia.


Pubblicato il 18/9/2008 alle 23.25 nella rubrica diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web