Blog: http://dirittodiresistenza.ilcannocchiale.it

d'alema il nuovo che avanza

Ho sentito l'intervista a d'alema fatta dal premiato floris alla festa dell'unità... opps, festa democratica. Mi hanno incuriosito alcune battute di d'alema che sono state prese pari pari dagli articoli di travaglio, grllo ecc. vediamo chi le riconosce.
Ha dichiarato che: le riforme fatte dalla politica sulla giustizia sono state fatte per rallentarla e non velocizzarla. Che la sicurezza di berlusconi è differente dalla sicurezza dei cittadini. Che l'occidente ha perso l'autorità morale di parlare dei diritti civili in altri paesi dopo guantanamo e le guerre. Che la politica deve rinnovarsi. Che berlusconi è un'anomalia e deve essere corretta. Oltre a molte altre dichiarazioni che strappano l'applauso.
Due piccoli problemi: d'alema è in politica da decenni e le contro riforme e le anomalie le ha avvallate tutte; secondo: quando si copiano le battute bisogna citare l'autore altrimenti si compie il reato di plagio.
Saranno comunque contenti gli autori di sapere che d'alema è un loro attento lettore e ne prende spunto, se non per l'azione politica, almeno per i comizi.
Per concludere d'alema ha lanciato il sasso per procurarsi una poltrona, dicendo che lui non è abituato a chiedere, ma se gli offrono un incarico lo prende di corsa. E' veramente il politico più intelligente d'italia. E ciò ci fa riflettere.

Pubblicato il 4/9/2008 alle 13.59 nella rubrica diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web