.
Annunci online

dirittodiresistenza
Diritto Di Resistenza

Il profilo di Marco Resistenza
Profilo Facebook di Marco Resistenza
Crea il tuo badge
Add to Technorati Favorites
14 ottobre 2008
politica interna
imbarazzi alla corte
In questi giorni si sta trattando per eleggere gaetano pecorella a giudice costituzionale. Pecorella ha due piccoli problemi: è un legale di berlusconi ed è inquisito. La finocchiaro si è detta possibilista sostenendo che su pecorella bisogna "approfondire". Mi domando su cosa deve approfondire la finocchiaro: sul fatto che si vuole eleggere a giudice costituzionale un avvocato di berlusconi o che si vuole un giudice costituzionale inquisito? La maggiore problematica è come evitare imbarazzi alla corte costituzionale quando la magistratura vorrà procedere su un loro membro. Ci si interroga su come evitare imbarazzi alla corte. Il modo migliore per evitare imbarazzi alla corte è quello di non eleggere pecorella. Ma questa soluzione è troppo semplice per le acute menti di veltroni e finocchiaro che cercano probabilmente una soluzione più raffinata. Mi chiedo quale potrà essere, ma di sicuro ghedini e il suo prestanome alfano hanno già in mente qualcosa per evitare, almeno secondo loro, l'imbarazzo della corte.

Da buon piazzista il pdl ha fatto intendere che una volta votato pecorella: "potrebbero cadere i veti su leo luca orlando alla vigilanza rai" . Siccome veltroni e i vertici del pd hanno dimostrato più volte che chi li inganna può essere denunciato per circonvenzione di incapace ci teniamo a tutelarli (o a metterli sotto tutela): una volta eletto pecorella il veto su orlando non cadrà. Si prenderà una dichiarazione di orlando contro berlusconi la si farà rimbalzare da libero a il giornale, da il giornale al tg 1 e dal tg 1 a vespa e orlando non verrà votato. Walterino questo è un giochetto che capirebbe anche un bambino di terza elementare che non si siede al primo banco (ciò l'elettore preferito da pd e pdl) se anche questa volta fai la figura del veltroni fai un favore all'italia e vai in africa a costruire ospedali, o vai nel tuo nuovo loft a new york e passa le giornate a dare da mangiare alle papere a central park. Credimi: è il meglio che puoi fare per salvare l'italia e non dovrai nemmeno faticare per  raccogliere firme.
sfoglia
  
Rubriche
Link
Cerca
Feed
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.
Curiosità
blog letto 1 volte